username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Cesare Moceo

in archivio dal 14 mar 2012

29 settembre 1953, Palermo - Italia

segni particolari:
Ho impresso in faccia l'amore per mia moglie.

mi descrivo così:
Sono servo della mia famiglia. I miei scritti possono contenere qualche citazione da sottoporre agli obbighi di legge.
Inserito nell'antologia poetica "Voci d'autore 2013" edita da Pagine srl e nella collana dei poeti contemporanei 29/012 e 6/013.
Pubblico poesie sul giornale telematico "cefalunews"

02 novembre alle ore 6:15

La potestà del saper vivere,è sempre stata ad uso esclusivo della mediocrità.

E tu dimmi, che fretta hai ? Promettere, rimandando ogni cosa al proprio domani; e farlo tra false lusinghe nel disprezzo d'ogni virtù, anche portando al peccato tutta la buona fede che s'incontra in quella via. Forse Io non sono un artista, non ne ho avuto il pregio e son tenuto in poco conto, ma vivo in stima d'intimo tormento e del dolore che questo mi dona. E di quel bene supremo inarrivabile a chi vive d'otre pieno. . Cesare Moceo ormai vecchio ragazzo del 53 Poeta di Cefalù destrierodoc @ Tutti i diritti riservati

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento