username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Cesare Moceo

in archivio dal 14 mar 2012

29 settembre 1953, Palermo - Italia

segni particolari:
Ho impresso in faccia l'amore per mia moglie.

mi descrivo così:
Sono servo della mia famiglia. I miei scritti possono contenere qualche citazione da sottoporre agli obbighi di legge.
Inserito nell'antologia poetica "Voci d'autore 2013" edita da Pagine srl e nella collana dei poeti contemporanei 29/012 e 6/013.
Pubblico poesie sul giornale telematico "cefalunews"

10 luglio alle ore 10:20

L'anima gemella (di Giorgia Castellani)

Cesare un uomo d'altri tempi, dal cuore grande ed un'anima pura cominciammo così a scambiarci emozioni, sempre più affini. E via via è nato questo feeling portato dal vento, da Cefalù a Roma, ci siamo scoperti quasi " gemelli ", che strana coincidenza il mio sangue acquisito di Sicilia.... Poi leggerti ogni giorno, che gioia tra quelle righe e quante parole rubate al mio pensiero, io ti ringrazio amico caro, davvero grazie di esserci nella mia vita. Scrivi scrivi, non mi stancherò mai di rapirti dentro, perché tu sei il mio destriero, il mio gemello vero. Ma poi sarà vero che i gemelli hanno una marcia in più? A presto con affetto Giorgia <3

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento