username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Cesare Moceo

in archivio dal 14 mar 2012

29 settembre 1953, Palermo - Italia

segni particolari:
Ho impresso in faccia l'amore per mia moglie.

mi descrivo così:
Sono servo della mia famiglia. I miei scritti possono contenere qualche citazione da sottoporre agli obbighi di legge.
Inserito nell'antologia poetica "Voci d'autore 2013" edita da Pagine srl e nella collana dei poeti contemporanei 29/012 e 6/013.
Pubblico poesie sul giornale telematico "cefalunews"

02 maggio alle ore 21:15

Per amor vostro, non tacerò

Ossessionato

dal desiderio di ritornare
a chi non ha avuto la mia stessa fortuna

gran parte della passione che è in me

getto fiumi d'inchiostro
a destra e a manca

su ciò che mi capita prima

E così ritrovo dovunque
fogliettini di carta

sui quali ho annotato idee e pensieri

firmando in momenti di scrittura
il loro matrimonio

e là manifesto la mia libertà

in omaggio alle prese di coscienza
che m'avvolgon l'anima

in favore di altre anime
dalle capacità intermittenti

E se questo mio scrivere

essenziale popolare
reale e narrativo

molte volte alternativo
a dimostrare la mia vitalita'

nella rinuncia ad ogni ambizione

avrà commenti impertinenti

esso stesso condurrà
a pensare ragionare e convincere

Ora io non so dove e con chi
mi metterete in questi anni duemila

col mio linguaggio

aspirante al classico e al romanzesco

l'unica cosa che so e' che i miei versi
nel loro bisogno di divenire sogni

sono le domande e anche le risposte
che si pone e si da la mia coscienza

...per me... per voi... per tutti
.
CesareMoceo poeta di Cefalù destrierodoc @ Tutti i diritti riservati

Dipinto di sublime significato sociale
del Prof. Maestro Pittore Giuseppe ForteAltro...
 

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento