username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Chiara Gamberale

in archivio dal 04 giu 2013

27 aprile 1977, Roma

segni particolari:
Nel 2008 ho vinto il Premio Campiello (Selezione Giuria dei Letterati) per il libro La zona cieca.

mi descrivo così:
Mi divido tra la scrittura, la radio e la televisione.

06 giugno 2013 alle ore 8:57

L'amore quando c'era

di Chiara Gamberale

editore: Mondadori

pagine: 91

prezzo: 8,50 €

Acquista `L'amore quando c'era `!Acquista!

Il protagonista, già da come si evince dal titolo, è l’amore passato, appunto l’amore quando c’era. In questo libro ci troviamo di fronte a due persone che a distanza di molti anni, dopo essersi amati, e poi lasciati, si ritrovano grazie ad uno scambio di mail e si accorgono in realtà di amarsi più di prima. Nel libro emergono diversi interrogativi: Perché non poter tornare indietro? Perché è finità? Perché solo con le distanze ci si accorge dell’importanza reale di una persona?
“L’amore quando c’era” narra della storia di Tommaso e Amanda, di un tema che dà il via a una serie di riflessioni: "Perché la vita ha un senso o perché non ce l'ha, secondo te?", insomma un libro che ci mette davanti una dura realtà - più che mai moderna -, cioè, quella dell’incomunicabilità; in un’era in cui crediamo di aver capito tutto della comunicazione.

“Ti eri accorto che sì, certo: l’amore è meglio quando c’è. Ma che poi, quando c’è, quando si ostina a voler durare, tira fuori il peggio di noi.”

recensione di Gino Centofante

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento