username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Chiara Luciani

in archivio dal 20 dic 2007

04 novembre 1976, Casteldelpiano

09 maggio 2008

Canto dei vinti

Pagasti a caro prezzo
l'essere nato uomo,
chiamato da una guerra
che non è mai dei giusti.
Si prese con la forza i tuoi vent'anni,
colmando di lusinghe
le sterili speranze.
Come una sposa antica attese
la donna a te più cara,
tessendo nella luce fioca
veli di immacolata seta,
disfatti dopo un'ora.
Non ritornasti alla tua amata terra,
nessuno accarezzò le tristi spoglie.
E chi ti tolse tutto
cadde un attimo dopo,
come altri cento sulle barricate.
Il ventò portò l'eco di un lamento,
e nel chiarore dolce della prima luce
coprì i tuoi occhi un velo,
di pura seta bianca.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento