username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

David Herbert Lawrence

in archivio dal 22 apr 2015

11 settembre 1885, Eastwood - Inghilterra

02 marzo 1930, Vence - Francia

segni particolari:
Sono stato al centro di molte polemiche per l'audacia con cui ho descritto la sessualità nel mio romanzo del 1928, "L'amante di Lady Chatterley".

mi descrivo così:
Sono stato uno scrittore, poeta, pittore inglese e un appassionato viaggiatore. La voglia di esplorare mi ha portato a girare il mondo per un anno intero e in questi spostamenti non ho mai smesso di scrivere.

22 aprile 2015 alle ore 21:53

Elegia

Da quando ti ho perso, mio tesoro, il cielo è 
venuto vicino, 
Ed io lo sono a lui, le stelle piccole taglienti sono abbastanza vicine, 
la luna bianca va in mezzo a loro come un 
uccello bianco tra bacche di bosco, 
E il suono del suo dolce fruscio in cielo 
come un uccello io sento. 
Ed io sono pronto a venire da te ora, mia cara, 
come un piccione che sta fuori dalla 
cupola della Cattedrale
a perdersi nella nebbia del cielo, 
mi piacerebbe venire,
ed essere perso di vista con te, svanito 
come schiuma.
Perché sono stanco, mia cara, e se potessi 
staccare i miei piedi, 
i miei piedi tenaci dalla crosta della terra,
cadere come un soffio nel respiro del vento.
Dove ti sei persa, cosa resta, amore mio, cosa resta!

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento