username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Emanuela Lazzaro

in archivio dal 09 dic 2005

15 ottobre 1978, Pordenone - Italia

segni particolari:
cinema horror - gotico, muto ma d'autore, scrivo di solito dopo mezzanotte.

mi descrivo così:
Aspirante scrittore, polemico ma legale. Amo scrivere di tutto ciò che vedo, sento, tocco poichè intorno a noi ci sono parole, suoni, versi, racconti. Sono single per passione ma potrei cambiare idea,.... anzi no, meglio soli che male accompagnati!!

06 giugno 2006

I passi nel tempo

Io sono ciò che sono,

vivo dietro un'ombra

per più non intristirti,

mia tenera fanciulla.

Ma tu forse ora m'ascolti,

puoi leggere ciò che scrivo,

mentre ti siede accanto

il mio pensiero, ogni attimo.

Perché allora?

Lo sai, io non chiedo

che un'ultima tua parola,

a tergere una mano inaridita.

Lacrime sui miei passi, stasera.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento