username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Emanuela Lazzaro

in archivio dal 09 dic 2005

15 ottobre 1978, Pordenone - Italia

segni particolari:
cinema horror - gotico, muto ma d'autore, scrivo di solito dopo mezzanotte.

mi descrivo così:
Aspirante scrittore, polemico ma legale. Amo scrivere di tutto ciò che vedo, sento, tocco poichè intorno a noi ci sono parole, suoni, versi, racconti. Sono single per passione ma potrei cambiare idea,.... anzi no, meglio soli che male accompagnati!!

18 febbraio alle ore 22:05

L'inverno tra i Rami (a Treviso)

In silenzio pare trascinarsi stanca sui sassi,
è l'inconsolabile luna
che s’affaccia ogni sera nella cupola,
mentre con fugaci dardi,
il vento spia gli inquieti amanti,
nascosti come fantasmi,
essi fremono incessanti dietro un portone.

È l’inverno tra i rami
che fa dimenticare anche i nomi,
i pochi tra gli uomini celebrati nei portici.

Eppure non basta più il cervello
a sfamare ormai la fame,
chi vaga tra le ombre e non ha da bramare,
nulla perde se non la sua voce,
quando lascia andare le emozioni al freddo,
innanzi a Dei che siedono sul cemento.

Così è l’Italia tra i Paesi
che alza le sue mura pur nutrendosi di desideri,
per l’idea di una miseria debole,
sta sotto il calcagno il diritto al lavoro,
mentre briciole di pane alcuno distribuisce,
mostrandosi della strada amica,
per indurre le molte cicale,
a cercare in fondo al tunnel un po’ di luce.

Commenti
  • Emanuela Lazzaro premiata con medaglione diamantato alla IX edizione Premio “Accademia dei Bronzi” Omaggio ad Alda Merini 2020 e pubblicata nell’antologia "Voci poetiche per Alda" - Selezione di poesie partecipanti al Premio Alda Merini anno 2020 edita dall’Accademia dei Bronzi (Catanzaro novembre 2020) pag. 271.

    18 febbraio alle ore 22:08


Accedi o registrati per lasciare un commento