username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Emanuela Lazzaro

in archivio dal 09 dic 2005

15 ottobre 1978, Pordenone

segni particolari:
Mi piace il cinema horror - gotico, scrivo di solito dopo mezzanotte.

mi descrivo così:
Aspirante scrittore, dedito a fare il legale. Con tanti pensieri in testa, mi piace scrivere di quello che vedo, sento, tocco ogni giorno poichè tutto ciò che ci sta intorno sono parole, versi, racconti e la poesia è la mia Lady di un mondo di parole.

08 giugno 2006

Magma

Negli occhi tuoi cerulei,

vorrei scavare un po’,

ignorare se più esiste,

il mare che cerco,

ed il mio fato già spento,

che la vita mia hanno perso.

Il passato danzante

tra cieche fiamme

rimembro giammai

ma un sussulto greve

poiché ciò che non dice

la voce o la penna,

qui fiorisce l’alma,

rapita nel suo stanco inverno.

Così un sorriso saprei,

dalle pagine della tua età,

giacché  sempre mi parla

l’idea che vede,

come un magma, si riveste.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento