username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Emilio Basta

in archivio dal 21 nov 2012

28 giugno 1945, Venosa (PZ) - Italia

mi descrivo così:
Sono un sensibile sognatore, amante di tutta la poesia di autori emergenti.

14 dicembre 2017 alle ore 11:54

Caro Amico

 
 
 
IL tuo sguardo cerca
L'albore dell'aurora
I tuoi respiri tessono
Carezze nelle nubi
Granelli di tempo
S'impigliano nell'aria.
Mi fa male il cuore
Vedere il vento di maggio
Che porta via:
Prati colorati
Cieli azzurri
Culle di sogni.
Ed ora che sei
In uno spazio nudo
In un tempo vuoto
Mi duole il vibrare futuro
Del tempo tremulo.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento