username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Emilio Basta

in archivio dal 21 nov 2012

28 giugno 1945, Venosa (PZ) - Italia

mi descrivo così:
Sono un sensibile sognatore, amante di tutta la poesia di autori emergenti.

14 giugno alle ore 12:21

Disegni E Dipinti Nel Cielo

Nel cielo
Disegni e dipinti
Fuoco, luce e fumo
Dipinti e paesaggi
Ritrovo ricordi
E storie vissute.
Giro le spalle
Alla mia collina verde
Per vedere la notte
Sentire
Il suo silenzio
La sua musica
Che arriva dal vento.
Mi perdo nel buio
Mi rivolgo alle stelle
Mi rivolgo alla luna
Ma rimangono sorde.
Provo a fermare il tempo
Per farlo ritornare indietro
E rivivere storie passate
Momenti da commemorare
Ma lui si diverte a burlarmi
Accetto il gioco per beffare
Il mio cuore spasimante.
È scritto nel cielo stellato
Che la mia anima deve penare.
Vivo in una casa toccata
Da gioie e dolori… è la vita.
Essa vuole vincere
E non lo sa gridare
Ti pare poco…
Non riuscire a capirlo?!?

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento