username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Emilio Basta

in archivio dal 21 nov 2012

28 giugno 1945, Venosa (PZ) - Italia

mi descrivo così:
Sono un sensibile sognatore, amante di tutta la poesia di autori emergenti.

24 ottobre alle ore 13:00

Emozioni Di Altri Tempi

 
 
 
 Emozioni D’Altri Tempi
(A Lucia)
 
Lei è qui
Precede i miei passi
La cerco e mi sfugge.
 
Il tempo passa
Ma Lei è sempre qui
Nei miei occhi di brace.
 
Ella
Non mi sfugge più
Mi fissa con lo sguardo
 
Pare voglia parlarmi
Mentre io, immobile
A ruminare indecisioni.
 
Lei è sempre qui
Seduta e immobile
Sui gradini della scuola
 
Ed io fuori della pelle
Prigioniero delle emozioni
A meditare simili pensieri
 
Giorno dopo giorno
Istante dopo istante
Ad aspettare il miracolo
 
Un dì non tanto lontano
Quasi per magia divina
Il desiderio si fa realtà.
 
 
Cit. “ Un amore consumato sul viale e sui gradini della scuola “.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento