username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Emilio Basta

in archivio dal 21 nov 2012

28 giugno 1945, Venosa (PZ) - Italia

mi descrivo così:
Sono un sensibile sognatore, amante di tutta la poesia di autori emergenti.

27 maggio alle ore 12:23

La Mia Campagna

 
Donna!
 
Solca il tratturo
Nel grano dorato
E vivi nell’aia,
 
La cicala canta
Rallegra la campagna
E alla sera schiatta,
 
Apri il granaio
E riempilo
Di grano maturo.
 
Donna!
 
Dormi e riposati
Domani sarà vicino
La fatica continua,
 
Il rivolo scorre
La riva è verde
Che dolce musica!
 
Donna!
 
Il buio è arrivato
L’ombra scompare
Dormiamo insieme,
 
La notte è stellata
L’alba è alle porte
Consumiamo l’amore.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento