username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Emilio Basta

in archivio dal 21 nov 2012

28 giugno 1945, Venosa (PZ) - Italia

mi descrivo così:
Sono un sensibile sognatore, amante di tutta la poesia di autori emergenti.

15 dicembre 2016 alle ore 18:09

La Mia Farfalla

 
 
Questa sera
La luna
Riesce a trafiggere
Questo lembo di prato
E illuminare
Il suo corpo sdraiato sull'erba
Mentre i miei occhi godono
Sotto le luci delle stelle.
È da tempo che la luna
Accende il suo viso
Con nuovi sorrisi
E veste il suo cielo
Di nuovi colori
Varcando ogni bellezza
Confondendo i suoi capelli
Con fili d'erba
Tocco le ali di una farfalla
E la farfalla non vola più.
 
 
Cit. “ La terra è femmina, il mondo è delle donne. “
 

 

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento