username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Emilio Basta

in archivio dal 21 nov 2012

28 giugno 1945, Venosa (PZ) - Italia

mi descrivo così:
Sono un sensibile sognatore, amante di tutta la poesia di autori emergenti.

13 maggio alle ore 19:23

Ladro D'Amore

Alberi trasparenti
Sulla cresta della montagna
Sospesi fra cielo e terra
Si vestono e si spogliano
Alla luce che cresce
Mentre il treno corre veloce
Lungo la strada del sud
Dal finestrino i miei occhi
Fotografano paesaggi
Che mi appartengono sempre più
E solo la mente riesce
A stamparli nella fantasia.
La stessa immaginazione
Che mi consente
Di vestire e spogliare
La bellezza femminile
E di rubare amori.
Viaggio : e rubo amori!
Cammino : e rubo amori!
Lavoro: e rubo amori!
Rubo la bionda
Rubo la bruna
Rubo la rossa
Rubo sempre e ovunque.
Consumo amori
Mi sazio dei peggiori
E il dolore non mi manca mai.

Commenti
  • Viola Corallo Sorrido :) Sei proprio un sognatore. Bella la tua poesia

    22 maggio alle ore 19:01


Accedi o registrati per lasciare un commento