username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Emilio Basta

in archivio dal 21 nov 2012

28 giugno 1945, Venosa (PZ) - Italia

mi descrivo così:
Sono un sensibile sognatore, amante di tutta la poesia di autori emergenti.

29 aprile alle ore 13:06

Lo Diceva Mio Nonno

 
Lo diceva mio nonno:
 
Uccide più la lingua
Che una spada affilata;
Per chi se lo merita buttati nel fuoco.
 
Lo diceva mia nonna:
 
Non ti fidare dei taciturni
La loro superba viaggia sulla groppa
E pur non avendo le pecore e vende la lana.
 
Lo diceva mio padre:
 
Chi guarda lontano cade vicino
Come un mercante senza soldi
Gode, si affligge e poi muore.
 
Lo diceva mia madre:
 
Non salire in cielo senza scala
Il Signore non ti aiuta
Hai perso i buoi e cerchi le corna.
 
Io dico:
 
Macchia più un cattivo pensiero
Che un calamaio d’inchiostro nero
E chi sa fingere vince sempre.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento