username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Emilio Basta

in archivio dal 21 nov 2012

28 giugno 1945, Venosa (PZ) - Italia

mi descrivo così:
Sono un sensibile sognatore, amante di tutta la poesia di autori emergenti.

08 giugno alle ore 13:04

L'Ombra Di Un Angelo

 
 
Notti sconsiderate
Si susseguono ai dì di vento.
 
Stanotte o mai
La matassa della mente
Deve stasarsi dall'incertezza
Per sostenere momenti di stanca.
 
E poi stemperare
Il camminare lacunoso
A quello rametto in bilico.
 
Vivere a vanvera
Starnazzando nel tempo
Oppure morire.
 
Morire per sfuggire
Alla scialba vita
Da negare comunque
Ad un angelo
Tenero e fragile
Nelle notti
Senza tempo.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento