username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Emilio Basta

in archivio dal 21 nov 2012

28 giugno 1945, Venosa (PZ) - Italia

mi descrivo così:
Sono un sensibile sognatore, amante di tutta la poesia di autori emergenti.

07 giugno alle ore 9:59

Luna Pallida

 
Io,
Vampiro dei sogni!
 
Turbato nel cuore
Muto e pensieroso
 
In una notte la luna
Si nasconde dispettosa
 
Dietro le nubi altezzose
Che fuggono veloci
 
Finalmente si affaccia
Alla finestra del cielo
 
Impallidita
Poi Luminosa
 
Splendente
Rossiccia
 
Domina nella notte stellata
E guarisce i mali del cuore.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento