username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Emilio Basta

in archivio dal 21 nov 2012

28 giugno 1945, Venosa (PZ) - Italia

mi descrivo così:
Sono un sensibile sognatore, amante di tutta la poesia di autori emergenti.

21 marzo alle ore 12:41

Mamma Primavera

 
È aprile!
 
Rimangono pochi giorni
Prima dell'addio
Alla nuova luna.
 
Dopo il tramonto
Al termine dei giochi
Della luce e del buio
 
La pioggia della notte
Si concederà
Alla luna fanciulla.
 
La rosa bianca
La rosa gialla
La rosa rossa
 
E tutti i fiori
Faranno omaggio
Alle nuove stelle
 
Tutto questo
È avvenuto
E si ripeterà.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento