username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Poesie di Emilio Basta

Visita la scheda completa e tutti gli altri testi di Emilio Basta

  • 08 febbraio 2016 alle ore 17:24
    Malinconia D'Estate

     
     
    Questa è la verità
    Di un cuore amico
    Chiuso dentro
    In una conchiglia
    Alla deriva
    Adagiato
    Sulla sabbia rovente
    Di un mare vivo
    Senza rumore
    Mentre gabbiani
    In volo
    Verso il cielo
    Di una calda estate
    Un sole dai
    Raggi brillanti
    Penetrano le ore
    Che passano veloci
    E oscurano i ricordi
    Di una festa passata.
     
    Cit. : “ L’alba si perde dietro l’orizzonte. “

  • 06 febbraio 2016 alle ore 9:55
    Un Lontano Azzurro

     
     
    Tu Regina della campagna
    Vestita di vermigli boccioli
     
    Sotto nuvole capricciose
    Di un cielo in disordine
     
    Che minaccia pioggia
    In un giorno furfante
     
    Sospesa ai tanti timori
    Cerchi un dolce respiro
     
    Angelo gitano
    Di questo luogo
    Privo di armonie
     
    Ti smarrisci negli abissi
    Senza l’eco delle cicale
    In un lontano orizzonte.
     
     
    Citazione: “ Pensare al futuro è come fare un volo nell’azzurro. “

  • 01 febbraio 2016 alle ore 9:54
    Prigionieri Di Se Stessi

     
     
    Nei respiri del tempo
    L’armonia della vita
     
    Sento ancora l’odore
    Della pioggia battente
     
    Pioggia appena caduta
    Profumata dalle stelle
     
    Caduta sugli anni lontani
    Dei nostri giorni fanciulli
     
    Sul tempo vissuto di attese
    Tra gomitoli di pensieri
     
    È il canto della vita
    Di questa terra disperata
     
    Dove bruciano i pensieri
    Nel rumore della notti
     
    A un’anima che brancola
    Nella prigione di se stesso.
     
    Citazione: “ Ogni futuro nasce dal passato.”

  • 30 gennaio 2016 alle ore 9:50
    Un Grande Amore

     
     
    Sei andata via da me
    E mi hai lasciato solo
    A respirare:
     
    Quello che mi manca
     
    È:
     
    I Tuoi occhi chiari
    I Tuoi capelli biondo
    Le Tue labbra rosse
    L’aroma del Tuo Profumo.
     
    Quello che mi manca
     
    È:
     
    Il verde dei prati
    L’azzurro del cielo
    L’odore del mare
    Il Tuo Grande Amore.
     
     
     
    Citazione: “ L’Amore Vero Dura In Eterno. “

  • 30 gennaio 2016 alle ore 9:45
    Le Onde E Il Vento

     
     
    Onde agitate
    Biancheggiano al vento
    Urtando contro gli scogli
    Sbattendo sopra la riva
     
    È il mare agitato
    Che si frantuma
    Accarezza il giorno
    Poi la sera si calma
     
    D’estate
    Sotto il sole
    Sotto la luna
    Si acquieta sempre
     
    Mentre le lampare
    Simili a lucciole marine
    Ormeggiano nel porto
    Baciate dal vento.
     
     
    Citazione: “ Mentre il sole dilaga il mare brilla d’azzurro. “

  • 29 gennaio 2016 alle ore 10:13
    Preghiera A Gesù

     
     
    Gesù!
     
    Tu sei la mia luce
    Il raggio di sole
    Tu sei la mia vita
    Il mio grande dono
     
    Il mio cuore vive
    Per lodare Te
    E con devozione
    Ritorno a lodarti
     
    Sei la mia anima
    Sei la fonte sorgiva
    Del Tuo amore grande
    Che penetra il mio cuore.
     
    Tu sei la mia esistenza.
     
    Citazione: “ Vivere nella Fede impregna la vita di serenità. “

  • 26 gennaio 2016 alle ore 10:01
    La Rana

     
     
    La brina gelida
    Sa di freddo
     
    Una rana si tuffa
    In uno stagno
     
    Un passero si posa
    Su di un sterpo
     
    Aspettano la festa
    Del pesco in fiore.
     
     Citazione: “ Gli alberi si vestono di fiori “

  • 25 gennaio 2016 alle ore 17:12
    L'Isola Nel Cuore

     
     
    Nel Grembo del giorno
    Sussurra la vita
    E la gioia di esistere
     
    Nasce nella realtà
    La paura di perderti
    E il desiderio di averti
     
    Nel silenzio dell’anima
    Desideroso di tenerezze
    Si aggrappa al tuo cuore
     
    I tuoi occhi color cielo
    Concedono allo sguardo
    Di riconoscere la tua luce
     
    Troppo lunga è l’attesa
    Dal gorgheggio del gallo
    Per la passione di viverti
     
    Poco importa degli altri
    Quando tutto si dona
    A chi vive nell’isola del cuore.
     
     Citazione “ In un giorno selvaggio un velo di sole “

  • 23 gennaio 2016 alle ore 17:27
    Brividi Nel Silenzio

    Brividi Nel Silenzio
     
     
    In una notte alta
    Di pioggia gelida
    Tenere emozioni
    Si liberano nell’aria
     
    I pensieri vagano
    Il  cuore balbetta
    Nel silenzio muto
    Dalle ali di vento
     
    Questa terribile aria
    Dal respiro spezzato
    Lo sguardo verso Lui
    Vede solo il suo cielo
     
    Nel dolore senza tempo
    La speranza si aggrappa
    Per sentire ancora il rumore
    Di quelle lacrime prigioniere.
     
    Brividi di freddo
    Segnano l’istante
    Di quell’anima in volo
    Oltre le lacrime del cielo
     
    Poi il silenzio del giorno
    Nella realtà del momento
    Dal parlare nervoso
    Rimane chiuso dentro.
     
    Citazione: “ La voce del rumore accorcia le speranze all’animo sofferente “

  • 22 gennaio 2016 alle ore 15:57
    L'Ultima Notte Di Quiete

    L’Ultima Notte Di Quiete
     
     
    Io viandante
    Osservo la strada
    Che credo senza fine
    Non esiste luce
    Al finire della sera
    Ormai è tutto buio.
    Imploro il mio Dio
    Vorrei mutare l'aurora
    Desidero cambiare la vita
    Ma non mi è possibile
    Questa notte è insolita
    È una nottata diversa
    Alzo gli occhi al cielo
    E vedo quello che desidero
    C'è una stella che mi parla
    Guardo nei suoi occhi
    E divoro il tuo cuore
    Odo i tuoi respiri
    Li sento differenti
    Lacerano l’anima
    Graffiano il cielo
    Ma non graffiano me
    È ultima notte di quiete.
     

    Citazione: "Oltre il tramonto l'odissea del cuore "

  • 22 gennaio 2016 alle ore 15:39
    L'Affanno Del Giorno

    L’Affanno Del Giorno
     
     
    Nell’alba della notte
    Tra sogno e realtà
    Svaniscono i propositi
     
    E sotto un timido sole
    Si consumano nella luce
    Storie di vita desiderata.
     
    Tra magia e concretezze
    Si alza il sipario del mondo
    E si perdono le immagini
     
    Ora nel grembo del tempo
    I pensieri in cammino
    Respirano ricordi
     
    Gli amori fuggitivi
    Volano oltre i tramonti
    Seminando odissee nei cuori.
     
     
    Citazione: “ Abitare dove le stelle toccano il mare “

     

  • 26 novembre 2015 alle ore 17:17
    Il Mio Destino

     
     
     
     
     
     
    Quest'oggi ha pochi
    Ha tanti ieri sulle spalle
     
    Una voce  con forza
    Rumoreggia nell'aria
    Ostinata e sovrana
    Monitrice e decisa.
     
    Silenziosa mi dice:
     
    “Mi duole il morire
    Di meno il mio vivere!”
     
    Al riparo e nell'ombra
    Del vero e del falso
    Negli altri e con lei
    La superbia e l'orgoglio
    Che segnano e disegnano:
    Tracciato, tragitto e traguardo
    Ovvero la rotta gradita
    Per l'arrivo ad un sogno
    Di vita felice!
     
    Ma sogno e realtà
    Sono a servizio di chi
    Governa la vita.
    Tacendo e pensando
    Alla restituzione gioiva
    Dopo l'ultimo respiro.
     
     
    Cit. “ Mi domando perché non ho fatto tutto quello che avrei potuto fare? “

  • 26 novembre 2015 alle ore 16:38
    Silenzio E Futuro

     
     
     
    Un cuore poco sensibile
    Un’ombra frettolosa
    Ignora le leggi del Creato
     
    Non uccidiamo il futuro
    La natura urla in silenzio
    Ha un’arma pericolosa
     
    Per chi vive di speranza
    Ci fa vincere le battaglie
    E perdere il conflitto.
     
    Meditiamo gente
    Lasciamo cantare il vento
    Facciamo sorride il futuro
     
    Facciamo fiorire le viole
    Riempiamo le bisacce di sogni
    Prima che l’ultima ora ci trovi.
     
     
    Cit. “Il mondo vive con la sua armonia “

  • 25 novembre 2015 alle ore 11:16
    Il Mio Luogo

     
     
     
    Il sole
    Riscalda la collina
     
    Il cielo
    Abita la montagna
     
    Quel luogo
    Visibile e invisibile
     
    Quello spazio
    Incantevole e divino
     
    Quella natura
    Che accoglie e trasforma
     
    All’uomo che osa
    Conforta e converte.
     
     È il mio luogo.
     
     
    Cit.  “ L’uomo non è padrone della terra “

  • 25 novembre 2015 alle ore 11:15
    Brevi Sull'Amore

     
     
     
    è una pioggia di stelle,
    ti bagna di luna,
    non serve l'ombrello
    c'è sotto l'amore.
     
    ====^^^^====
     
    è una farfalla rossa,
    una farfalla bianca,
    una farfalla variopinta,
    che ti fa volare più in alto.
     
    ====^^^^====
     
    è un papavero rosso
    in un campo dorato,
    in un cuore vermiglio.
     
    ====^^^^====
     
    è l'erba verde che vive,
    quella secca che odora,
    il tuo profumo di fieno
    ed io che ci vivo dentro.
     
    ^^^^====^^^^
     
    il piacere dell'amore
    è nel piacere di piacere.
     
    ============

  • 24 novembre 2015 alle ore 16:34
    Amicizie Al Sole

     
     
    Albe indorate
    Solcano i cieli
    E tramonti sereni
     
    Un sole amico
    Caccia la bruma
    Schiarisce la festa
     
    Amicizie conforme
    Di passioni comuni
    Nella tela del mondo
     
    Le sagome mutano
    Per le valli di subito
    E la vita grida letizia
     
    Vibrazioni di umanità
    Nel canto del momento
    Di un giorno di allegria
     
    La speranza si alimenta
    Per viottoli valli e piane
    Con la fantasia rivolta al futuro.
     
    Cit. “Un dì, tanti giorni nella gioia di altre sane avventure nel salubre riandare”
     
     

     

  • 23 novembre 2015 alle ore 12:16
    Visione - Sogni in Regalo

    Visione
     
     
     
    Il sole danza
    In un luogo
    Familiare ed amico
    Balla una donna
    Vestita di luce
    Limpide e silente
    Cambia colori
    Anima mia
    Unica e misteriosa
    Tanta innocenza
    Pura e penetrante
    Nel mio prodigo
    Cuore.
     
     
    Sogni In Regalo
     
     
    Luoghi usati
    Dentro
    Luoghi incantati
    Il tuo viso riflesso
    Nel rosso della sera.
     
    Il mio cuore balbetta
    Attonito e smarrito
    Dentro sogni bagnati
    Da una pioggia battente
    Sulla nostra campagna
     
    Dalle luci di sera
    Sul tuo viso lucente
    Il tuo volto svanisce
    In una bolla d'aria
    Ferita da un raggio
    Di sole.
     
    Maledetta illusione!
     
    Cit. “ Un mare in fiamme illumina le mie notti di sogni. “

  • 23 novembre 2015 alle ore 12:11
    Poesia

     
     
    Emozioni
    Sensazioni
    Stati d'animo
    Realtà
    Irrealtà
    Sogni
    Ci siete tutti
    Vi amo.
     
    Cit. “ Una Sete Di Bontà “
     

  • 22 novembre 2015 alle ore 19:10
    La Mia Poesia ( Rivista)

    La Mia Poesia
     
     
    Razionale
    Irrazionale
    Ragionata
    Espressione dell’anima.
     
    Emozioni
    Sensazioni
    Meditazione
    Effusioni
    Sublimazione
    Vera poesia
    Semplice e diretta
    Con liberi messaggi.
     
    Medicina utile
    Per distillare
    Anima e corpo
    Della gente umile.
     
    Citazione: “Parlo poco per dire molto”

  • 22 novembre 2015 alle ore 10:00
    Canzone ( Rivista)

                                                       
     
     
     
    Io dolce e puro bambino
    Rinato da un bacio
    Di due anime che m'appartengono
    Scivolato nel mondo 
    In una lacrima di un cielo stellato
    Mentre piange raggi di luce.
    La mia anima vestita di me
    Volerà in balia di una nuvola
    Per abitare tutta la luna.
    La mia casa sarà una stella
    E non solo quella
    Non ci sarà Inferno
    Non ci sarà Purgatorio
    E nemmeno il Paradiso
    Ma solo Sole
    Luna e Stelle.
    L'anima vagabonda dell'Universo
    Pregherà solo per essa
    Non avrà bisogno
    Dei vostri pensieri
    Non saranno necessarie
    Le vostre preghiere
    Perché non mi troveranno.
    Solo Dio sarà il mio amico
    San Padre Pio e l'Immacolata
    Le mie uniche guide
    Per una vita migliore
    E non più Così! Come!
     
    Cit: “  Pensieri in cammino verso albe rossicce. “
     

  • 21 novembre 2015 alle ore 10:47
    Mare Luna E Sole

     
     
    Oggi il Mare ha l’armonia
    Fatta a misura d'uomo
    Fresco di pioggia passata
    Turchese, calmo e piatto
    È uguale a quello di ieri
     
    Al morire del giorno
    La Luna è rotonda
    Con passi soffici e lenti
    Sussurra tra le stelle
    Il solito tratteggio
     
    Fruga nella vita
    Dona la sua fetta di sogni
    Carpisce l'intensa nostalgia
    Di nuove sensazioni della gente
    Nel respiro della luce del Sole.
     
     
    Cit.  “ Nei silenzi che dissetano i cuori “

  • 20 novembre 2015 alle ore 17:42
    Pidocchi Di Farina

     
    Incollato alla poltrona
    Il lecchino, intoccabile
    Il pidocchio sul trono
     
    Raggiratore del giusto
    E conoscitore del male
    Sapientone di tutto e nulla
     
    Impaziente nel decidere
    Passato, presente e futuro
    E il destino dei sub-alterni
     
    Meschino e fragile individuo
    Colui che morde tutti i diritti
    E si alimenta sotto la cenere
     
    Puoi dare il meglio di te stesso
    Ma a lui non serve più di tanto
    Si sente un mamma-santissima.
     
    Mia madre mi proferiva sempre
    L’acqua chiara segue la torbida
    Il Signore non me ne voglia sé
     
    Mentre invoco la giustizia Divina
    Mi conforta l’idea che non può
    Soffiare sempre lo stesso vento.
     
     
    Cit. “ Perché gli uccelli cinguettano sempre? “

  • 19 novembre 2015 alle ore 11:15
    La Rondine Smarrita

     
    Sole giallo
    Sole rosso
    Nel cielo terso
     
    Una rondine smarrita
    Vola solitaria e paurosa
    Verso il sole di fine corsa
     
    E perdersi nel rossiccio
    Di una sera fanciulla
    Preludio di forte paura
     
    Lotta contro il tempo
    Man mano più scuro
    Da incutere angoscia
     
    Germoglia il desiderio
    Di benevola compagnia
    E lenire un triste futuro
     
    Ma la sua lotta continua
    Si fa sempre più fievole
    E arrendevole nel tempo
     
    Nel profondo crepuscolo
    Sarà forse uno omaggio
    La differente nuova luce.
     
    Cit.  “ Nel tempo e nello spazio vive un sole provvisorio. “

  • 19 novembre 2015 alle ore 9:40
    Dal Morso Della Mela -Rivista-

     

     
     
    Dal sacro ignoto
    Ai giorni della merlaNel calore della luce
     
    Il frutto della neve
    Scivola dai pendii
    Nel ventre della terra
     
    Penetra fenditure
    Per nutrire caverne
    E partorire fiumiciattoli
     
    Si diramano ovunque
    A graffiare nel tempo
    Paesaggi incantevoli
     
    All’arrivo della calura
    Il vento del deserto
    Disegna dune variforme
     
    E così dune su duna
    Muta l’immensa distesa
    Occultando vecchio e nuovo.
     
    Mentre nelle viscere della terra
    La lava infuocata freme l’uscita
    Aprendosi la strada fra gli strati
     
    Sino a sputare fuoco
    Dalle bocche eruttive
    Innovando luoghi usati.
     
    Lotte cannibali
    Guerre fratricide
    Si susseguono nei secoli.
     
    È la storia dei corsi e ricorsi
    La guerra dei silenzi rumorosi
    Frutto di quel morso della mela.
     
    Cit. : “ Cozzano le emozioni partorite dalla mente “
     

     

  • 19 novembre 2015 alle ore 9:40
    La Mela

     
     
    Il Morso Della Mela:
     
    Dopo i giorni della merla
    Dall’oltre ignoto
    Dei segreti silenzi
    Nel calore della luce
    L’acqua della neve
    Scivola dai pendii
    Sino a penetrare
    Il ventre della terra.
     
    Il Morso Della Mela:
     
    Nella torride estate
    Il vento del deserto
    Disegna nuove dune
    E sabbia sulla sabbia
    Il deserto dei deserti
    Tumula vecchio e nuovo.
     
    Il Morso Della Mela:
     
    Dalle viscere della terra
    La lava  prorompente
    Fuoriesce minacciosa
    Dalle bocche eruttive
    E crea luoghi infecondi
    Sopra  paradisi usati.
     
    La Nostra Mela…
     
     
    Cit.: “ Lacrime partorite dalla sorgente della mente “