username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Emilio Basta

in archivio dal 21 nov 2012

28 giugno 1945, Venosa (PZ) - Italia

mi descrivo così:
Sono un sensibile sognatore, amante di tutta la poesia di autori emergenti.

13 gennaio alle ore 18:55

Visione Divina

 
In certe ore
Complice il buio
T'immagino
Ti vedo
Velata d'azzurro
Al di là del mare.
 
Luna di giorno
Vestita di luce
Profumata di rose
Dolce e fanciulla
Radiosa
Trasparente
Ti perdi veloce
Al di là del mondo.
 
È solo una visione
Comincio a pregare
Per vederti ancora
Ed averti con me.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento