username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Federica Di Sarcina

in archivio dal 05 nov 2012

06 ottobre 1978, Formia (LT) - Italia

05 novembre 2012 alle ore 7:52

L'Europa delle donne

di Federica Di Sarcina

editore: Il Mulino

pagine: 357

prezzo: 22,10 €

Acquista `L'Europa delle donne`!Acquista!

In un momento storico in cui la politica nazionale ed internazionale mostra sempre maggiore attenzione e interessamento verso il tema delle pari opportunità - non sempre affrontato con dovuta  conoscenza e competenza - questo importante saggio offre un'ampia e approfondita panoramica sul percorso politico e legislativo da esso compiuto all'interno dell'Unione Europea, dal Trattato di Roma del 1957 fino al 2007. Cinquant'anni di storia in cui molta strada e grandi sforzi sono stati compiuti per la costruzione di una "cultura della parità", che ha mosso i primi passi dal riconoscimento della parità di retribuzione tra uomini e donne nel lavoro ed è giunta all'affermazione della necessità di uguaglianza tra i sessi nelle funzioni rappresentative e più in generale nella società tutta. Grande impulso l'Unione Europea ha dato a questo tema e al suo approfondimento anche nelle legilazioni nazionali negli anni Settanta, raccogliendo gli input positivi derivanti dalla seconda ondata di femminismo, e allargando lo sguardo dalle questioni salariali al miglioramento della condizione sociale femminile nel suo complesso. Una svolta rivoluzionaria ha avuto, poi, il Trattato di Amsterdam del 1997 che ha introdotto in ogni settore della politica comunitaria la questione dell'integrazione femminile, segnando così una conquista importante anche se poi nei fatti ignorata nel parallelo processo di ampliamento della comunità all'Europa orientale. Oggi la parità tra uomini e donne costitutisce uno dei valori cardine dell'Unione europea, nonché un elemento necessario per il raggiungimento degli obiettivi fissati dal Consiglio europeo di Lisbona nel 2000. Nonostante tutti gli sforzi e i progressi che la ricerca proposta nel preciso e ricco percorso descritto dal volume propone, la stessa autrice conclude però che "le donne continuano a muoversi in una società ancora avversa alla presenza femminile", tra debole normativa e "femminilizzazione della povertà", dati che fanno della parità tra i sessi una delle grandi rivoluzioni del XX secolo ma purtroppo ancora incompiuta.

recensione di Sabina Mitrano

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento