username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Felice Serino

in archivio dal 31 mar 2012

Pozzuoli (NA)

mi descrivo così:
Felice Serino è nato a Pozzuoli nel 1941. Autodidatta. Vive a Torino. Ha pubblicato raccolte di poesia: da Il dio-boomerang del 1978 a Casa di mare aperto del 2012; ha ricevuto numerosi premi ed è stato tradotto in sette lingue. Scrive su vari blog e siti anche personali.

11 maggio 2013 alle ore 10:37

L'officina

[ispirata dalla definizione di sé
di Quasimodo: "operaio di sogni"]

più la insegui e più
ti sfugge - l'ispirazione - farfalla
multicolore o bolla di
sapone che ti scoppia nelle mani

puoi lasciare ti visiti
quando non te l'aspetti
si levi questo sole interiore
in sogno o ancora nel dolce
dormiveglia prima che sia giorno
come un bianco palpito

... ti alzi la mattina ed è quasi
un miracolo
il silenzio dell'officina

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento