username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Poesie di Filippo Minacapilli

Visita la scheda completa e tutti gli altri testi di Filippo Minacapilli

  • venerdì alle ore 14:47
    Il solco nell'anima

    Non riesco ancora
    a capire...
    Forse ciò è un pregio
    Non staccherò, così, il mio pensiero
    dal ricordo del tuo sguardo...
    Quando sorridevi
    al mio apparire
    inatteso e desiderato

    Ero felice...allora

  • 15 maggio alle ore 20:53
    Il piacere

    M'immersi tra le pieghe
    di quel triangolo morbido, vibrante 
    Pulsava di felicità 

    Scoprii la sorgente del sogno
    Il piacere

  • 09 maggio alle ore 22:22
    Haiku

    È rosso il cielo
    Il sole l'accarezza 
    Sempre al tramonto

  • 06 maggio alle ore 21:12
    Frammento 31

    Ho assaggiato il cibo degli dèi

    È riemerso in me il profumo seducente
    della tua nuda femminilità

    Inebriante

  • 25 aprile alle ore 22:36
    Eleganza

    Il tuo profumo sa di bellezza
    Il tuo respiro sa di bellezza
    Ogni tua parola sa di bellezza

    La tua anima emana ciò che possiede

  • 20 aprile alle ore 15:39
    Cupidigia

    Ti ho sognata
    mentre divoravi
    le mie cellule eccitate
    dal profumo acerbo della tua pelle

    Mi mancava il respiro

    Ero un groviglio di fibre
    pronte a sciogliersi
    per il desiderio crescente
    che  si spandeva  nei nostri corpi
    presi da incontenibile cupidigia

  • 19 aprile alle ore 21:44
    Frammento 30

    Ho letto poche righe
    Le hai scritte tu

    Che meraviglia!

  • 11 aprile alle ore 14:51
    Ecce homo

    S’ode il lamento del coro
    In lontananza
    Dai toni grevi, ritmato
    Ondeggiano i corpi
    come lo sciabordio dell’acqua di mare
    che aspetta, al buio, la luce dell'alba
    Silenzio tutt'intorno…

    La gente ammutolita
    rivive il dolore del Cristo trafitto
    Si batte il petto...il pentimento
    Vuole rimuovere l'efferato delitto
    L’innocente che amava predicare il vero
    Deriso, umiliato, flagellato, crocifisso
    Abbandonato!
    Solo vergogna
    per non aver alzato un dito
    e fermare il boia
    Ha osannato il ladrone
    Lui non incuteva timore
    Ora vuole patire, soffrire, piangere
    Si dispera, affranta dall’immenso dolore
    E chiede perdono...si affatica
    a piedi nudi a cercarlo, ad adorarlo
    Lo copre di pietà...
    Risorgi, risorgi, risorgi!
    Vuole sperare, la gente oramai allo stremo,
    ch'egli possa mantenere la promessa
    di rinascere, di salvare l'umanità incredula

    Non si può uccidere impunemente un innocente.
    La colpa va espiata
    Si ripete così il rituale della passione.
    La lacerazione della morte
    La speranza della resurrezione
    Tormento quotidiano, infinito, eterno
    La grazia va conquistata, meritata

    Ecce homo!

  • 26 marzo alle ore 23:15
    Frammento 29 Versi

    Tra i viali della poesia
    incroci
    il suo sguardo

    E ne rimani incantato

  • 22 marzo alle ore 14:20
    Frammento 27 Pensiero in libertà

    Eppure, sai attrarmi.
    Un dettaglio, una parola.
    Il pulsare della tua anima.

    La tua essenza di donna. 

  • 16 marzo alle ore 12:14
    Frammento 27

    Pulsi dentro
    capricciosa e tremenda
    E ti sento scorrere
    tra le vene impazzite

    Non cessa il desiderio di te

  • 12 marzo alle ore 23:04
    Senryu

    Sa di fragola
    Il tuo seno succoso
    Il mio nettare

  • 11 marzo alle ore 23:25
    Haiku

    Fiori di pesco
    È quasi primavera
    Sui rami nudi

  • 04 marzo alle ore 22:01
    Frammento 26

    Vorrei inoltrarmi
    tra gli abissi misteriosi
    della tua anima

    E accarezzarla

  • 26 febbraio alle ore 22:36
    Haiku

    Fiori di campo
    La magia dei colori
    Incantevole

  • 23 febbraio alle ore 16:56
    Senza parole

    Amarti!

    È ciò che desidero?
    Che mi manca
    Che sento

    Che vorresti?

    Lo dirò
    Accarezzandoti...
    Cogli occhi

    Senza parole

  • 10 febbraio alle ore 22:38
    Senryu

    Fiumi di birra­
    Arde briosa la legna
    Gli occhi smarriti­

  • 28 gennaio alle ore 18:25
    Tremore

    Ti ho
    sentita
    vibrare.

    Tutta
    la tua femminilità
    in quello sguardo fugace

    D'intensa complicità

  • 27 gennaio alle ore 21:20
    Haiku

    Le antiche querce
    Sulle strette trazzere
    Nei campi erbosi

  • 20 gennaio alle ore 21:50
    Sentiva freddo

    Si affacciò
    per vedere se fuori nevicasse
    Il cielo era limpido
    l'aria calda 
    Ma lei sentiva freddo
    Si chiuse in casa
    Guardò dentro
    la propria anima...
    Era alta la neve!

  • 13 gennaio alle ore 21:49
    Frammento 25

    Non
    andare
    via. 

    Non ora 
    Mai!

  • 09 gennaio alle ore 23:19
    La voglia

    Ho fame
    Ho sete
    Ho te

    Vorrei mangiarti
    Vorrei berti
    Vorrei te

    Desiderio carnale

  • 09 gennaio alle ore 16:06
    Frammento 24

    La forte attrazione­
    crea­
    un sentiero di
    belle­zza.

    Poesia!­

  • 05 gennaio alle ore 22:23
    Frammento 23

    Sai sedurmi...
    Sei il mio sogno

    Intrigante!

  • 04 gennaio alle ore 20:49
    Neve

    Fiocca lenta
    Nel silenzio tutto mio
    La tua poesia