username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Filippo Minacapilli

in archivio dal 21 giu 2012

Aidone - Italia

segni particolari:
Sognare è andare oltre i confini che ci separano dagli dèi
(auto-cit.)

mi descrivo così:
Amo scrivere Aforismi, Poesie libere, Haiku
Ho pubblicato la prima raccolta "Magia di luce in versi"
Introduzione di Gianfranco Jannuzzo e Prefazione di Silvia Denti 
Edizione DivinaFollia - Caravaggio (BG)
Collaboro con due Giornali on-line

27 ottobre 2018 alle ore 21:35

Il mio grido

Mi manchi
Non sono solo due parole
Sono la storia di un amore
irripetibile
Un amore che non si può scalfire
Di un pathos che urla di dolore
Sono le note di una chitarra
che parlano all'universo
Le tele coi colori della poesia
Il romanzo cui manca l'ultimo capitolo
Mi manchi...
È il mio grido
Ascoltalo!

Commenti
  • Katia Guido Certe volte gridiamo forte da assordarci, ma la persona che dovrebbe sentirlo è più sorda di una campana.

    22 novembre 2018 alle ore 10:48


  • Filippo Minacapilli Grazie, Katia!

    22 novembre 2018 alle ore 11:50


  • Lillo Sergi Può anche essere che non si ami, per questo si è sordi. Come si dice:"Non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire"...quindi...

    22 novembre 2018 alle ore 19:16


Accedi o registrati per lasciare un commento