username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Poesie di Filippo Minacapilli

Visita la scheda completa e tutti gli altri testi di Filippo Minacapilli

  • 02 gennaio 2016 alle ore 12:10
    Come nelle fiabe

    Ti muovi in danza,
    coperta di veli
    Seduci l'anima

    1 Gennaio 2016

  • 29 dicembre 2015 alle ore 20:43
    Sii te stesso

    Non ascoltare
    le voci intrise di buio.
    Non soffermarti a guardare
    le torbide pozzanghere.
    Non dar credito
    alle vanterie
    di chi si copre con piume.
    Non accogliere
    i deliri sacerdotali
    dei saccenti a buon mercato.
    Non fidarti
    di chi vuole tracciarti
    la strada.
    Sorreggi tu le redini
    del tuo agire.
    Usa la bussola
    che ti sei costruita con le tue mani.
    Canta al mondo intero
    la bellezza della libertà.
    Abbraccia la dignità
    di chi è umile.
    Percorri i sentieri
    che sono stati tracciati dal sole
    Non umiliare te stesso
    per appagare l'altro.
    Siamo nati per vivere
    a viso scoperto.
    Le maschere son false.
     

  • 25 dicembre 2015 alle ore 12:05
    Gli amici

    Gli amici
    Libri preziosi
    Se vuoi leggerli
    Si lasciano aprire

  • 24 dicembre 2015 alle ore 23:39
    Sine verbis

    I battiti d'ala
    della farfalla...
    Eterne vibrazioni

  • 13 dicembre 2015 alle ore 17:57
    Sento...

    Sento
    una pioggia
    di luce

  • 12 dicembre 2015 alle ore 19:41
    Prezioso

    Immobile,
    nel silenzio profondo
    della notte
    trattengo il respiro
    Non voglio perdere
    una sola sillaba
    del mio pensiero

  • 30 novembre 2015 alle ore 21:08
    Io e te

    Canti sottovoce
    struggenti melodie
    che tracciano
    solchi profondi
    sul sentiero
    che io percorrerò

  • 18 novembre 2015 alle ore 20:33
    Testimonianza stupenda

    Struggente la nenia
    che sgorga dal cuore nobile
    di quest'uomo lacerato d'improvviso
    da atroci e profonde ferite
    Impietoso, pulsa il sangue
    dell'immane dolore,
    sulle note toccanti 
    del suo canto d'amore
    che s'innalza stupendo oltre
    l'assurdo delirio del male
    Sempre cosi tenero, 
    cosi forte, ora così testardo...
    quest'amore non lascia spiragli 
    alla follia dell'odio

    (Dedicata all'uomo che ha perso la moglie nell'attentato terroristico a Parigi)

  • 13 novembre 2015 alle ore 15:47
    Come gabbiano

    Il pensiero
    ha bisogno di carezze
    Tu sei
    dentro me
    libera, come gabbiano
    nello sconfinato cielo
    d'azzurro
     

  • 13 novembre 2015 alle ore 15:43
    Alle cinque del mattino

    Mi sono svegliato
    alle cinque,
    era ancora buio......
    Tu stavi come accovacciata
    tra le mie braccia...
    Sentivo il tuo calore
    e il piacere intenso e sottile
    nel tenerti stretta a me...
    dolcemente

    10 Novembre 2015

  • 28 ottobre 2015 alle ore 15:29
    Non è poesia

    Ho visto
    un film bellissimo.
    Sento
    molta tristezza.
    Tu
    non sei con me.

  • 15 ottobre 2015 alle ore 10:37
    Haiku

    Pioggia d'ottobre
    Nel silenzio dei boschi
    s'ergono i funghi

  • 01 ottobre 2015 alle ore 18:04
    Haiku

    Note al violino
    Limpide gocce d'acqua
    Dolce nostalgia

  • 30 settembre 2015 alle ore 9:53
    Senza confini

    Costruiremo un fiume
    io e te, insieme.
    Senza confini.
    Tra il tuo paese,
    coperto di neve
    e la mia dimora,
    solcata dal sole 
    Navigherai così,
    su una canoa,
    leggera.
    E approderai,
    senza intralcio alcuno,
    tra le mie braccia inquiete
     

  • 05 settembre 2015 alle ore 12:43
    A volte

    La poesia
    a volte
    rimane fluttuante
    nelle vene
    Non trova...
    le parole
    Diviene desiderio

  • 30 agosto 2015 alle ore 14:38
    La mia luce

    Ai primi
    chiarori dell'alba
    mi porto sul terrazzo
    di casa.
    Volgo gli occhi 
    verso le fredde vallate,
    a oriente.
    Scorgo così
    d'incanto
    il tuo sorriso caldo
    e giunge 
    a me assai cara
    la melodia
    delle tue fresche parole.
    Radioso, intanto
    s'alza il sole
    all'orizzonte

  • 25 agosto 2015 alle ore 21:54
    Pensarti

    Pensarti
    è il filo prezioso
    che mi lega a te

    Pensarti
    è il desiderio dell'anima
    di dialogare con te
     
    Pensarti
    è dedicare a te
    gli attimi della mia vita

    Pensarti
    è sentirmi libero
    dallo spazio e dal tempo

    Pensarti
    è il canto silenzioso
    della mia intimità

  • 24 agosto 2015 alle ore 21:44
    Haiku

    S'acquieta il sole
    Bisbigli d'onde fiacche
    E' il crepuscolo

  • 24 agosto 2015 alle ore 10:43
    Se il mio amore...

    Se ti stancano
    le mie parole
    dimmelo
    Me ne starò nel silenzio
    Se ti fa paura
    il mio amore
    dimmelo.
    Me ne starò nel buio
    Se ami
    le mie parole
    ascoltale.
    Dedicherò a te i versi più belli
    Se il mio amore
    è la tua libertà
    camminiamo insieme.
    E' questa la nostra strada
     

  • 21 agosto 2015 alle ore 14:15
    Canzone per te

    Non occorrono
    belle parole
    per dar corpo al sentimento
    che, prepotente, sgorga
    dai meandri intimi
    dell'anima.

    Non occorrono
    artifici
    per descriverne
    i magnifici colori

    Puoi sentirne
    il profumo
    ch'esso espande
    come fosse poesia

    Puoi sentirne
    il calore
    nel mentrescorre
    nelle vene

    Puoi coglierne
    l'immensa forza
    nella sua delicata
    tenerezza

    Non occorrono
    esami
    per capire
    se sia vero

    Questo...
    mio sentimento è!

     

  • 08 agosto 2015 alle ore 17:35
    Magia di luce

    Il tuo
    splendore
    mostra
    il cammino
    alla mia
    anima inquieta
     

  • 02 agosto 2015 alle ore 12:14
    Volgi lo sguardo...

    Distesa sull'erba
    volgi lo sguardo verso
    luoghi lontani...

    Mi stringi la mano
    vorresti volare

    Io e te, insieme
    sovrani del mondo!

    Non temere d'amare
    non temere di vivere

  • 07 luglio 2015 alle ore 23:45
    Foglie morte

    Vorrei dedicarti
    i miei versi.
    Sarebbero muti
    come foglie morte
    ammucchiate l'una sull'altra
    senza sapere perche'.
    E' arida la tua anima

  • 15 giugno 2015 alle ore 17:02
    Sei qui

    M'inebrio
    del tuo sguardo
    cosi' dolce, cosi' intenso

    Svela
    quell'amore stupendo
    che tu hai sempre sognato.

    E io so
    come amarti...
    ti stavo aspettando

  • 13 giugno 2015 alle ore 17:26
    Haiku

    Rose sul prato
    Ode senza parole
    Bellezza pura