username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Poesie di Filippo Minacapilli

Visita la scheda completa e tutti gli altri testi di Filippo Minacapilli

  • 26 dicembre 2014 alle ore 19:43
    Oltre il tempo

    Lo stridio delle antiche porte
    nel silenzio domenicale
    della villa di campagna
    Si sente l' aspro profumo dei limoni
    ancora verdi
    Mi rivedo con te
    nel mentre dialogavamo
    nella vita precedente
    con la complicità  silenziosa
    dei nostri sguardi
    Ora scrivo a te
    poche righe
    per acquietare l' anima
    muta nell' attesa
    di sentire il tuo respiro

  • 10 dicembre 2014 alle ore 19:57
    Amando te...

    Se un refolo di vento
    accarezza il mio viso
    sento le tue labbra che mi baciano 
    Se il sole coi suoi raggi
    mi riscalda
    sento il calore dei tuoi abbracci
    Se la luna col suo sguardo
    m'incanta
    sento i tuoi occhi che mi cercano
    In te amo tutto, così
    e con te
    amo pure l'intera natura
     

  • 09 dicembre 2014 alle ore 22:22
    "L' anima parla così"

    L'ho vista
    il sorriso sulle labbra vermiglie
    silenziosa e in attesa
    lo sguardo di dolce tristezza
    L' ho abbracciata con gli occhi
    l' ho avvolta in un manto d' amore

  • 08 dicembre 2014 alle ore 15:33
    Pathos

    Urlo dentro me
    di dolore, nel silenzio
    La mia anima
    è sconvolta.

  • 03 dicembre 2014 alle ore 20:05
    Ti vedo

    Sto dietro i vetri
    mentre cade la pioggia sottile
    Ti vedo, sorridi di gioia
    i riccioli neri bagnati da stille d'argento
    Hai gli occhi splendenti,
    ammiccano
    io continuo a guardarti
    M'inviti a danzare
    a piedi nudi
    su note di versi
    che il cosmo ama cantare
    Cade lenta la pioggia
    l'anima impaziente s'acquieta
    in attesa di te
     

  • 27 novembre 2014 alle ore 12:27
    Con te...

    Datemi due versi
    e inciderò
    per le vie dell' universo
    il codice di un amore perfetto...
    Con te la mia anima
    sorride in libertà.

     

  • 24 novembre 2014 alle ore 15:26
    Inquieto

    L' inquietudine
    Non sapevo cosa fosse
    Ora mi è compagna
    Non andare via!
     

  • 22 novembre 2014 alle ore 20:10
    Ti ho incontrata

    Non ti ho incontrata
    per poi doverti perdere
    Ma per amarti
    e dedicarti così 
    la passione di vivere
    Non ti ho incontrata
    per poi doverti dire addio
    Ma per sussurrarti
    ogni sera che
    sei tu il mio pensiero
    Non  estirperò dall' anima  
    il mio sentire così ostinato
    le sue radici sono assai profonde
    Non rinuncerò
    a guardare il mondo
    assieme a te
    E vorrò  percorrere
    i sentieri della bellezza
    tenendoci per  mano
    Non ti ho incontrata
    per poi doverti dimenticare
    Ma per esplorare insieme a te
    il cielo cesellato di perle
    come scritto nei sogni più belli
    Ti ho incontrata...
    per non doverci mai lasciare
     

  • 10 novembre 2014 alle ore 23:23
    " Lume discreto"

    Quasi pudica la luna
    in lontananza s' affaccia
    mentre i sogni
    degli amanti vagano
    nel cielo pur privo di stelle
    al suono vibrante
    del violino di notte
    Lume discreto del cosmo
    germe di poetiche follie

  • 10 novembre 2014 alle ore 17:15
    Haiku

    Scende la nebbia
    gli occhi colmi di grigio
    Novembre è triste

  • 05 novembre 2014 alle ore 21:05
    Reale e invisibile

    Mi lega a te
    una radice invisibile
    che si espande
    nei meandri più intimi
    dell' anima
    e tien stretto il corpo
    come aquila reale
    dai poderosi artigli
    il suo nutrimento.

  • 02 novembre 2014 alle ore 20:42
    Ci vuole coraggio

    Come barriere di ferro
    pesanti, le paure
    arrestano la voglia
    di guardare oltre
    le anguste dimore.
    L' anima osi forzare
    i paletti contrari
    e guardi all' azzurro
    che sparge di luce
    i sentieri del vivere.

     

  • 01 novembre 2014 alle ore 23:10
    Amore e bellezza

    Amarti
    non è difficile
    E' difficile
    dire no a ciò che sei
    al tuo sorriso
    al tuo sguardo
    a ciò che dici
    E' difficile
    dire no ai tuoi capricci
    al tuo broncio
    alla tua ostinazione
    al tuo disappunto
    Amarti
    non è difficile
    per la tua gentilezza
    per la tua lealtà
    per la tua intima essenza
    Amarti
    non è difficile
    Sarebbe difficile
    non volerti amare
    Amare te
    è un' onda di bellezza
    che sovrasta ogni cosa
     

  • 31 ottobre 2014 alle ore 17:46
    Il mio sogno

    Quando il sogno
    prendera corpo,
    vorro' che tale corpo 
    potra' esprimersi
    come  un sogno.
    Insieme a te!

     

  • 30 ottobre 2014 alle ore 20:01
    Poesia senza versi

    La mia poesia
    ha perso i versi
    Ora son chino
    a cercare frammenti
    di parole non ancora dette
    lettere sparse dal vento
    per viottoli che si disperdono
    nel buio di oceani sconosciuti
    M' è rimasta tra le mani
    una matita colorata
    la rigiro per creare arcobaleni
    ma poi essa sparisce, guardo le dita
    incredule e smarrite
    Alzo gli occhi confusi
    verso non so dove
    e vedo il nulla
    Non trovo più le tue carezze
    non sento più il tuo sorriso
    non apri più la porta
    per poterti abbracciare
    Hai coperto di gelo
    un amore radioso
    nel mentre egli urlava di gioia
    Non serve il mio canto
    se tu non vuoi
    più ascoltarlo!
    Ho perso i versi...
     

  • 28 ottobre 2014 alle ore 17:55
    Il silenzio dei sogni

    C' è un luogo sacro
    dove è possibile che ci si ami
    in assoluta libertà
    Dove l' anima si svela 
    spoglia di paure
    Le parole fluiscono
    senza che si inceppino
    Gli sguardi ardono di gioia
    Le emozioni germogliano
    in audace sincronia
    I desideri si tramutano
    in perle di piacere
    Il dialogo si ammanta
    di preziosa intimità
    E i sogni si esprimono
    in deliziose complicità
    C' è un luogo sacro 
    dove il fascino dell'eros
    trova sicura dimora.
    Il silenzio dei sogni!
     

  • Non si può morire così
    Per aver difeso la propria dignità
    Per aver detto no all' arroganza
    dei servetti di un  potere con la forca
    Non si può morire così
    Per saziare la ferocia disumana
    di miserabili integralisti
    Per placare la sete d' onnipotenza
    dei cortigiani di idoli senza volto
    Non si può morire così'
    sotto gli occhi inebetiti
    di spettatori privi d' anima.
    La vita umana è sacra
    La dignità è inviolabile
    Non si può morire così!

     

  • 22 ottobre 2014 alle ore 11:39
    Così nasce un amore

    Così nasce un amore,
    senza un perchè
    Un tramutarsi del buio
    nel chiarore dell'alba
    Un vibrare di luce
    che invade la mente
    Un sussulto dell' anima
    che esprime stupore.
    Così nasce l' amore,
    quando ti senti tremare
    perché lei c'è.
    Quando sei inquieto
    per la sua assenza
    E la cerchi in ogni viso
    e l' incontri in ogni luogo.
    Così nasce l'amore,
    quando ritrovi in te stesso
    le virtù che s' erano assopite
    Riscopri la vita
    e il piacere di viverla.
    E ti trovi a danzare con lei
    sotto la pioggia battente...
    Così vuole l' amore!

  • 13 ottobre 2014 alle ore 12:21
    Haiku

    S'erge lo sguardo
    oltre il velo di nubi
    Estasi e magia!
     

  • 12 ottobre 2014 alle ore 18:53
    Eros e pathos

    Se io non t' amassi
    come t'amo,
    ciascun astro verserebbe
    così tante lacrime
    da inondare l' universo intero
    E afflitto,
    urlerebbe con tale forza
    il proprio tormento,
    da ammutolire l' umanità
    e la renderebbe sorda!

  • 10 ottobre 2014 alle ore 13:58
    La luna e il poeta

    La luna si immerge
    nel mare...
    e lo inonda di luce
    Per i poeti della notte.

  • 08 ottobre 2014 alle ore 21:30
    Haiku

    Luna d'ottobre
    strizza gli occhi all' anima
    Gesto d' amore

  • 08 ottobre 2014 alle ore 13:12
    Haiku

    Verde in azzurro
    Si respira bellezza
    Giochi di luce
     

  • 06 ottobre 2014 alle ore 20:31
    Io Vivo!

    Io vivo!
    Vivo per regalarti i fiori
    che piacciono a te.
    Io vivo!
    Per mostrarti l'azzurro del mare
    in cui ami tuffarti
    Io vivo!
    Per portarti con me nei luoghi
    che incantano i tuoi sogni
    Io vivo!
    Per dedicarti le parole
    che aspetti da sempre
    Io vivo!
    Per dirti di non aver paura
    perché con te ci sono io
    Io vivo!
    Per chiederti di gridare al mondo
    che tu sei felice
    Io vivo!
    Per sentire quando canti
    di rispetto e lealtà
    Io vivo!
    Per avere il tuo buongiorno
    nel mentre all' alba ci svegliamo
    Io vivo!
    Per attraversare assieme a te
    le vie della bellezza
    Io vivo!
    Per inondarci
    d'arte e poesia
    Io vivo!
    Per giocare con te
    anche senza un perché
    Io vivo!
    Per poter eternizzare
    questo dialogo d'amore.
     

  • 05 ottobre 2014 alle ore 18:12
    Se si perde l' amore

    Perdere l' amore
    devasta la mente
    frantuma il corpo 
    sconvolge l' anima.
    E porta con sè i sogni di una vita
    le attese costruite a quattro mani
    la gioia di immergersi in ciò che è bello
    Perdere l' amore
    è perdere se stesso
    è rinunciare al fare
    è  perdere il sorriso.
    L' amore va curato
    senza alcuna distrazione
    Esso è il filo sottile
    su cui si sta mano nella mano
    si va a passo di danza
    si afferra l' altro ad ogni oscillazione
    Se si perde l' amore
    si perde l' essenza d'ogni cosa
    Perdere l' amore
    è come il mare senza te.