username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

in archivio dal 24 apr 2015

Francesco Borgia

Roma

elementi per pagina
  • 24 maggio 2015 alle ore 13:09

    Grappoli immensi
    di stelle
    i tuoi occhi
     
    sono i bagliori
    di miele
    della luna
     
    fluita dal mare
     
    svelata
    tra l’azzurro
    e l’alba
     
    scatenata
    in un’onda
     
    Non placa
    la luna
    la tua dolcezza
     
    di cielo bambino
    e cielo amante
     
    su labbra
    rosse e dolci
     
    vagata
    dove vaga
    il sogno

     
  • 22 maggio 2015 alle ore 18:54

    Alla mia bocca porti
    l’incendio dell’acqua
    il vento di petalo
    l’onda lenta e sensuale
    di un sorso di sole

    Alla mia bocca porti
    il sole e il sale
    la luna dal mare
    che lascia una stella
    nuda sulla riva

    Alla mia bocca porti
    una parola d’amore
    un trepido fiore
    il suono d’azzurro
    del tuo nome

    Alla mia bocca porti
    la vela e il cuore
    vicina e lontana
    un flusso d’onda
    scalza
    per sempre 
    per il mare

    Alla mia bocca porti
    ancora un seme
    il fuoco e la neve
    il vino e la sete

    Alla mia bocca porti
    la rosa ridente
    della tua bocca
    timido incanto
    di mandorla e sole

    Alla mia bocca porti
    dondolo e marea
    in una sola goccia
    di rosso di rosa

    Alla mia bocca porti
    un bacio d’improvviso
    il dolce sfiorarsi
    senza sapersi

     
  • 24 aprile 2015 alle ore 19:09
    XVIII

    Onde
    che raccolgono
    echi di sole
    non hanno suono
     
    solo il tuo suono
     
    che è sempre stato
    sole
    per stare con te
    per sempre

     
elementi per pagina