username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Francesco Primerano

in archivio dal 22 ago 2012

02 dicembre 1974, Vibo Valentia - Italia

mi descrivo così:
Ho vissuto una vita da favola, ma quella che verrà sarà sicuramente migliore. La mia è stata una gioventù semplicemente e decisamente meravigliosa,tra alti e bassi mi sono impegnato tanto, ma mi sono divertito moltissimo! Non ho parole per descrivere il mio vissuto.

17 ottobre 2013 alle ore 21:17

The Art of Life on Facebook & Youtube

di Francesco Primerano

editore: Youcanprint

pagine: 99

prezzo: 8.40 €

Acquista `The Art of Life on Facebook & Youtube`!Acquista!

Il titolo del libro non vi tragga in inganno. L'opera di Francesco Primerano non è un manuale su come utilizzare i due social network: è molto meglio.
Un viaggio, attraverso pensieri, aforismi che compiamo senza accorcene dal momento che apriamo Facebook o Youtube.
Tanti cercano nel fiume di informazioni un proprio genere, un gusto musicale o un video divertente per rilassarsi, ci si iscrive in gruppi perché si condividono gli stessi interessi, si vuole gridare a tutti come la si pensa o semplicemente abbandonarsi a ricordi ed emozioni che solo noi possiamo apprezzare.
Accompagnati idealmente dalla musica di sottofondo di grandi artisti italiani come Mina, Vasco Rossi, Renato Zero o internazionali come Beatles, Pink Floyd, Queen sono anch'essi compagni di pensieri ed emozioni.
Facciamo dei due social network a volte un uso spropositato, ma proprio quell'abuso ne è costante linfa per chi accede ad un computer e cerca di comunicare ed assorbire esperienze dagli altri.
Cambia il modo di reperire le informazioni con Facebook & Youtube, cambiamo noi stessi, ma è un continuo incontro e scontro tra generazioni.
Io stesso non posso fare a meno di condividere i pensieri di Primerano, sondo Youtube alla ricerca di video divertenti o di guide per accrescere le mie conoscenze, o cerco amici di un tempo e di oggi e parenti vicini e lontani su Facebook, per condividere interessi, notizie, arrabbiature e sfoghi, magari con la speranza di lasciare un segno positivo per chi aprirà quella pagina dopo di me. 

recensione di Stefano Bergamasco

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento