username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Giovanni Mascellaro

in archivio dal 27 lug 2007

15 gennaio 1943, Palermo

mi descrivo così:
Musicista, compositore e pianista. Altri interessi coltivati: pittura, letteratura, filosofia, esoterismo, medicina olistica.

27 luglio 2007

Lasciami....

... svegliare i tuoi sentimenti addormentati
con i miei versi e la mia musica di una speranza...

Lasciami aprire il tuo cuore senza frapporre ostacoli
mentre siedo sull'orlo del suo abisso senza fine

Lascia risorgere le tue emozioni appassite
attraverso le mie sciocche risate e
e le mie lacrime di luce ed ombra.
Rivivranno così le tue sensazioni dimenticate
con il mio stesso delirio, con la tua sensualità ed il tuo istinto...

Lasciami invadere i tuoi giorni con questo amore lontano,
senza promesse, senza alcuna meta
che vive adesso nell' anima tua.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento