username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Giuseppe Bresciani

in archivio dal 18 nov 2013

07 ottobre 1955, Como - Italia

segni particolari:
Sono un libero pensatore, un figlio delle stelle, un viaggiatore del tempo, un avventuriero dello spirito, un cavaliere che ha trovato il Graal e lo custodisce fra le pieghe del suo cuore. Il mio vero nome è ASTOR, per quanto all'anagrafe insistano a dire che sono Giuseppe Bresciani.

mi descrivo così:
Con lo pseudonimo Astor ha pubblicato i romanzi "Ecce me domine" (2008) e "Il Vangelo Cosmico" (2010). Col mio vero nome ho firmato "L’inferno chiamato Afghanistan" (2012) e "Ill cantico del pesce persico" (2013).

18 novembre 2013 alle ore 20:13

Giuseppe Bresciani dixit:

Non c’è dolore più grande del dolore di essere vivi. Oh sì! Poca cosa è il dolore di chi muore patendo, rispetto a quello di chi resta in vita, ma con l’animo scarnificato, giacché la morte è un attimo, mentre il rimorso, il rimpianto, la vergogna e la frustrazione non hanno mai fine. (da "Ecce me Domine")
 

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento