username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Jean de La Fontaine

in archivio dal 30 set 2003

1621, Chateau-Thierry, Champagne

1695, Parigi

segni particolari:
Le mie favole si ricollegano al filone inaugurato da Esopo, ma anche al "Decameron" di Boccaccio.

mi descrivo così:
La novità che ho imposto è nell'importanza data al racconto, che nelle favole esopiche era in secondo piano rispetto all'insegnamento morale: al contrario, per me la morale diviene il pretesto, più che lo scopo, della narrazione.

08 febbraio 2012 alle ore 17:55

Jean de La Fontaine dixit:

L’insegna la fa la clientela.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento