username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Luana Campagna

in archivio dal 16 gen 2012

20 novembre 1991, Catania - Italia

16 gennaio 2012 alle ore 13:31

Esecuzione

Intro: Pura allegoria.
Soda caustica.
Ognuno guardi ciò che vuole vedere.

Il racconto

Una stanza. Pareti anonime e bianche , ticchettio di gocce che cadono, stentoreo silenzio che non scandisce il tempo. Solo quell’acqua che scorre in lente gocce sul pavimento- flip, flip- lenta scivola giù . Una mano. Poggiata sul pavimento nudo, anch’essa nuda , spoglia di identità, ne maschile ne femminile , ne viva ne morta . Solo poggiata m

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento