username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Luca Clementelli

in archivio dal 26 ago 2013

24 marzo 1981, Roma - Italia

segni particolari:
non ne ho uno in particolare. Occhi chiari. In passato ho tagliato in modo eccentrico i miei capelli...

mi descrivo così:
Leggi il "non Curriculum Vitae" che trovi sul libro "DeStino"!

11 giugno 2018 alle ore 8:11

Lei

Il racconto

Con lei è come se ballassi,
il mio corpo l’asseconda,
è lei che guida nella coppia.
Alcune volte lei è fortissima, violenta,
ma tu la devi attendere, stare fermo, quasi immobile
devi trattenere le sua forze con le braccia e le gambe per poi lasciarla andare.
Altre volte lei è debolissima
allora sei tu che devi andarle incontro, la devi sollevare, devi aiutarla a non fermarsi.
Tu devi sapere già dove la incontrerai;
alcune volte è imprevedibile,
ma lì non ci puoi fare molto,
fortunatamente sono pochissime.
Quando sei con lei non sei mai da solo;
come in una ragnatela dove ogni filo è collegato all’altro ci sono altre persone con te.
Ognuno con il suo compito
ma ognuno che dipende da te e soprattutto lei.
Lei è tua amica.
Lei è la palla da pallavolo,
lei è semplicemente la pallavolo.
ps quando si prende la rete il 99% delle volte
non è un bel segnale a differenza del calcio.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento