username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Luciano Lodoli

in archivio dal 23 nov 2005

08 settembre 1943, Roma

segni particolari:
In pubbliche riunioni siedo in fondo a sinistra. Nella vita e nel lavoro ho sempre perseguito il fine di attingere diverse e molteplici visioni del mondo.

mi descrivo così:
Ho esercitato la medicina in diverse specialità per i primi 35 anni in varie specialità. Dal 1996 mi occupo prevalentemente di psicoterapia. Il mio campo di interesse attuale è la metafora come chiave di accesso alla componente tacita della coscienza.

25 novembre 2008

Un lungo addio

di Luciano Lodoli

editore: Lulu.com

pagine: 54

prezzo: 7,50 €

Acquista `Un lungo addio`!Acquista!

Luciano e Adele sono due estranei fino al giorno in cui la ragazza decide di affrontare da un punto di vista medico le ansie e le paure che, a ventotto anni, condizionano profondamente la sua vita e le sue scelte. Nel racconto dello psicoterapeuta il lettore è invitato a osservare quali meccanismi si attivano all’instaurarsi di una relazione terapeutica: da un lato vi è una ragazza che scarnamente si autodefinisce come “una persona sensibile”, “molto chiusa” e che “si sente spesso inutile”, solo in parte appagata dai suoi legami affettivi e dalle sue scelte professionali; dall’altro un professionista, chiamato a enucleare gli aspetti oscuri della personalità tramite un consolidato protocollo, non senza mettere in discussione molto umanamente se stesso e le proprie capacità. Un caso di studio, e insieme una vicenda drammaticamente comune, narrati con estrema sensibilità.

recensione di Maria Teresa Di Sarcina

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento