username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Marco Saya

in archivio dal 05 dic 2005

03 aprile 1953, Buenos Aires - Argentina

21 settembre 2015 alle ore 18:53

divertissement -1

La gente deve sempre credere a qualcosa.
Alla pioggia che prima o poi arriverà,
alle prossime vacanze a Jesolo,
al principe azzurro oramai un vecchio rospo
con la dentiera,
alla fortuna di chi gioca al lotto è un gran merlotto,
al linciaggio mediatico di chicchessia,
al tonno rio mare insaporito
con mercurio da tenere in frigo,
al pensiero di andare in chiesa la domenica
senza mai entrarci, al “quando c’era lui”
si stava meglio, ai poeti istituzionalizzati
scipiti bidelli di partito,
all’inutilità della Clerici
o ai plastici di Vespa.
A una certezza non si rassegna:
un giorno tutto questo cesserà
( si muore ogni tanto … )
e potrà finalmente riposare
in pace.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento