username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Marco Saya

in archivio dal 05 dic 2005

03 aprile 1953, Buenos Aires - Argentina

20 ottobre 2006

Lische

Il bambino e la sua bolla,

scoppia a una certa altezza.

Schegge di sapone a nozze con polveri

sottili nevicano l’asfalto.

Il camino fuma ceneri

di lische consumate.

Balconi anneriti nero di seppia.

Gran fritto di olii nelle branchie ingurgitati.

Rigurgita l’atmosfera,

rigurgito della massa a terra:

“dove andiamo?”

Il fondotinta nasconde gli involucri.

“pioverà?”

Laviamoci ammollandoci nelle cicerchie.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento