username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Maria Grazia Crozzoli

in archivio dal 17 apr 2012

30 dicembre 1962, Torino - Italia

segni particolari:
Apparentemente musona, ma sorridente nel cuore
 

mi descrivo così:
Eternamente bambina, provo meraviglia per le piccole cose  che ci rendono partecipi della meraviglia che è la vita

17 aprile 2012 alle ore 14:14

Ricordi

Ti penso ogni giorno che passa
Con te ho diviso dieci anni della mia vita
con te ho imparato a godermi il sole e la pioggia
con te sono tornata bambina
con te non mi vergognavo di apparire stupida.
Tu non giudicavi
sempre pronto a perdonare i miei sbagli,
sempre disponibile a giocare,
in grado di rispettare il mio dolore
capace di sopportare la mia assenza
e ogni giorno,
ogni minuto
ogni ora e ogni secondo
mi guardavi sempre con lo stesso entusiasmo.
Non hai mai perso la tua giovinezza, nonostante il tempo passasse veloce.
Ricordo il tuo ultimo sguardo
sotto il profumato glicine.
Ricordo il nostro ultimo abbraccio.
Ricordo il nostro addio.
Sarai sempre nel mio cuore Cico.
Corri libero in mezzo al verde

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento