username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Maria Viola

in archivio dal 28 set 2015

Siracusa

mi descrivo così:
Sono incoerentemente triste e malinconica allegra silenziosa autoironica, la gioia la porto nel cuore, la speranza viaggia con me... so ridere e piangere... amare... dimenticare e ricordare tutto... sono orgogliosa a volte e puntigliosa... sono tutto ciò e tanto altro ancora... ma sopratutto sono io.

30 settembre 2015 alle ore 17:47

Maria Viola dixit:

Non importa quante volte abbiamo ricominciato,
non importa quante volte ci siamo arrabbiate,
non importa quante volte abbiamo pianto,
ma importa tutte le volte che abbiamo trovato il nostro essere amiche,
il nostro comprenderci e capirci 
il nostro trovarci e volersi bene.
Ti voglio bene mia dolce Amica.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento