username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Maria Viola

in archivio dal 28 set 2015

Siracusa

mi descrivo così:
Sono incoerentemente triste e malinconica allegra silenziosa autoironica, la gioia la porto nel cuore, la speranza viaggia con me... so ridere e piangere... amare... dimenticare e ricordare tutto... sono orgogliosa a volte e puntigliosa... sono tutto ciò e tanto altro ancora... ma sopratutto sono io.

06 ottobre 2015 alle ore 17:12

Maria Viola dixit:

Un abbraccio. C'e' bisogno di un abbraccio!
C'è sempre bisogno di abbracci e di dirsi ad alta voce "ti voglio bene"! Perché dopo è troppo tardi! Perché dopo resta solo il rimpianto! Un abbraccio. Un semplice abbraccio…

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento