username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Mariapina Abate

in archivio dal 15 nov 2012

08 luglio 1958, Angri (SA) - Italia

segni particolari:
Da ragazzina, scrivevo versi sulla carta del pane...

14 gennaio 2014 alle ore 20:27

L'aria di Gennaio

Gennaio...maturo è l'inverno
come d'Agosto la spiga,
come la notte quando è alta,
come dopo il dubbio...la certezza.

Ha spalancato la sua porta
l'aria di Gennaio
e austera si posa
con ali di neve
sulla ruggine dei cancelli,
s'annida
sotto la grondaia solitaria,
si rintana
nelle tasche del viandante.

Lentamente...poi
ha raddensato il gelo
sulle mie pupille.
 

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento