username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Poesie di Mauro Pinzone

Visita la scheda completa e tutti gli altri testi di Mauro Pinzone

  • 24 maggio 2014 alle ore 17:27
    DANZA

    succhiare la vita dal fuoco
    con il ritmo di un sorriso,
    ombre, situate ogni dove,
    si scoprono e si voltano
    non hanno storia,
    non hanno senso del ritmo,
    ma hanno un sorriso
    e ti guardano, forse si domandano
    dove andranno dopo che…
    la musica finisce
    forse dietro a chi brucia,
    o a chi danza, al ritmo di un sorriso
     

  • 24 maggio 2014 alle ore 17:18
    MEDUSA

    Fosforescenze, alcool e fosforescenze
    Sei splendida come una morbida medusa..
    Vino e fosforescenza, alcool lucido,
    lucido e liscio, scende giù nel profondo
    e ti stravolge in una danza
    come un tornado, fosforescente
    sei morbida come un fiocco di cotone,
    sei splendida come luce, fosforescente
    medusa, vino, alcool e io mi ubriaco
    e mi illumino
     

  • 24 maggio 2014 alle ore 17:13
    FUMO COLORATO

    Ascolto e urlo negli occhi
    Che mi spingono là dove si corre…
    Sintonia nella penombra
    Che diventa fumo colorato
    Che tu respiri in parte
    E in parte soffochi con pensieri di polvere
    Urlo nell’ascoltare e nulla si muove
    Se non la musica che brilla nel fumo..
     

  • 24 maggio 2014 alle ore 17:11
    AQUILONE

    Sento di guidare un aquilone
    è quello che provo, guardando le tue labbra
    sospirando nei tuoi occhi..
    apro le porte di un cancello
    e mi affaccio su un porto, dove navi non ci sono
    ma solo foglie appoggiate sull'acqua ferma..
    i tuoi seni profumano, fresco ricordo
    i tuoi fianchi sono come vele piene di pioggia
    che si agitano nella tempesta
    delle nostre passioni...
    parto, e volo su un aquilone.
     

  • 24 maggio 2014 alle ore 17:09
    EGO

    L'inutile essere dell'acrobatico ego
    sale lungo corde di fiato corto...
    correre non è sistematico nel nostro essere
    ma è una costante del nostro sembrare..
    sembianze pallide di un cono d'ombra
    in cui nascondersi è un sogno
    svegliarsi è facile, se respiri forte..
    forte, forte in questo vento