username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Mauro Pinzone

in archivio dal 24 mag 2014

09 aprile 1959, Albenga (SV) - Italia

segni particolari:
Segno zodiacale ariete.. ascendente sagittario.. convinto, musicista scrittore artigianale di versi e canzoni

mi descrivo così:
scrivo canzoni perché sento il bisogno quasi fisico di farlo, perché le mie canzoni esprimono l’unica verità o le molte verità di un anima disordinata, distratta e costantemente in bilico; scrivo canzoni perché è l’unica maniera di descrivere quello che ho dentro e che non so esprimere sinceramente

27 agosto 2015 alle ore 19:45

schegge di legno

troppo intenso quel fragore di onde sugli scogli,
spruzzi d'acqua come schegge di legno da albero tagliato con l'accetta
troppo intense, da dover chiudere gli occhi per non restarne travolti
sensi acuti, come spilli incadescenti dentro a un cespuglio di rovi secchi
si infrangono, esplodono, come quelle onde fanno sugli scogli,
o sulla prateria cristallina dell'inesistenza
rabbia inconsistente che a volte ci possiede
a volte schizza via come gli spruzzi di quelle onde sugli scogli,
o come le schegge impazzite di un albero tagliato con l'accetta

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento