username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Orsola Mainolfi

in archivio dal 05 set 2006

03 ottobre 1987, Napoli

segni particolari:
Un grande punto interrogativo puntato sul mondo.

28 ottobre 2015 alle ore 22:27

Let's go!

Il racconto

Let's go. Andiamo.Lascia perdere quegli incroci bloccati dalle menti confuse, lì le anime hanno smesso da tempo di chiedersi perchè si ostinano ad aspettare un turno che non arriva mai.marcia: fa inversione e fa strage di chi ti viene contro. Ricordati di guardarli negli occhi, quando metterai il piede sull'acceleratore. Troverai sguardi smarriti e terrorizzati dal doversi ridestare dal proprio torpore. E' proprio allora che dovrai annullare ogni pietà. Fa pure una strage, tu ne uscirai indenne.Percorri quella strada che non hai percorso mai. Non hai bisogno di lampioni che la illuminano. Meno luce c'è, più puoi servirti del tuo faro personale. Illumenerà cose che mai avresti pensato potessero esserci. Tipo la fine in fondo ad un tunnel.

Le rotonde devono essere una giostra. Giraci attorno quanto tempo vuoi, ogni volta che vuoi. Lascia perdere i clacson dei sicuri di sè che non vedono l'ora di sbarazzarsi del tuo "rottame" per lanciarsi spediti sulla strada prescelta. Saranno i primi a tornare indietro quando troveranno un ingorgo.Tu prenditi tutto il tempo del mondo prima di svoltare. 

E se dovesse finire la benzina, continua a piedi.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento