username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Quinto Orazio Flacco

in archivio dal 20 lug 2011

8 dicembre 65 a.C., Venosa (Pz)

27 novembre 8 a.C., Roma

segni particolari:
Per dedicarmi completamente alla letteratura non mi sposai mai nè ebbi figli.

mi descrivo così:
Fui poeta romano epicureo. Le mie opere: Satire, Epodi, Odi, Epistole e il "Carme Secolare", commissionato da Augusto in persona.

27 luglio 2011 alle ore 16:32

Quinto Orazio Flacco dixit:

La vita è un sogno che feconda illusioni nella mente fertile di teneri fanciulli, ma oscura poi, eluse dalla realtà, la speranza degli adulti.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento