username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Rita Stanzione

in archivio dal 08 gen 2010

02 febbraio 1962, Pagani (SA) - Italia

26 aprile alle ore 18:35

A est di te

Sul fondo di una veglia resta la volta scarna
vago disegno di astri rimpiccioliti,
col senso che ci sei lungo il sentiero
lastricato di fiori caduti e stanchi

nel passo che oscilla, come la sedia a dondolo
dove le ciocche scarmigliate sono ombre e mani

Senza un nesso mi affaccio
ad un’aurora color malva
confusa col disordine di sogni
in bianco e nero

 

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento