username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Rita Stanzione

in archivio dal 08 gen 2010

02 febbraio 1962, Pagani (SA) - Italia

08 marzo 2011 alle ore 15:26

Come una carezza

Nascerò accanto a te
senza annunciarmi
…mentre dormi
Poserò sul cuscino
una parola d’inchiostro

Sarò il passo
che si muove per primo
con orgoglio stracciato
e il muro d’acciaio
che trema

Leggi e spremi una lacrima
al tuo risveglio
o ridi e soffri il passato

Ricorderai me
come impressione
già dissipata
e così negli animi
i sedimenti

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento