username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Rita Stanzione

in archivio dal 08 gen 2010

02 febbraio 1962, Pagani (SA) - Italia

27 febbraio 2018 alle ore 17:05

Corre al nord la voce degli alberi

Del pensare il futuro dalle ruote
di un treno che sfreccia
il dolore sul timpano.
Corre al nord la voce degli alberi
gettando linfa, ma il baccello
ti volti e lo vedi ritorto
nel somigliare al vento.
Si oscilla in sé in tutto quanto 
d’inseguimenti,
i semi nei grembi
alle retine, figure poggiate
sul morso di terra
che l’iride affanna. Spinge
ovunque non sia cielo
diverso da qui.   

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento