username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Rita Stanzione

in archivio dal 08 gen 2010

02 febbraio 1962, Pagani (SA) - Italia

22 febbraio alle ore 21:30

Hai voglia che sia pura

Hai salvato qualcosa
dall’altra parte del mattino?
fuggito via da un pozzo vuoto
di desideri
con una lama scintillante
- il tuo sole malato -
hai sgozzato l’amianto
e grandi scheletri di ruggine
disseppellito plastiche
ed epistemi ambigui
-e quanta melma
sotto uno scialle finto verde.
Il tuo ludo terreno
di sanguinanti rovi
ti celebra da tuniche bruciate.
Terrore d’esser vivo all’argine
di salme e voli bassi,
hai voglia che sia pura questa fine
ancora un giorno per gettare il seme
l’ottavo giorno, di astragali
sui sassi neri del tuo passo.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento