username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Rita Stanzione

in archivio dal 08 gen 2010

02 febbraio 1962, Pagani (SA) - Italia

26 febbraio alle ore 12:05

So dell'attraversarci

So dell’attraversarci
a fittone che spoglia la gola
la spoglia nuda e ripete sul labbro.
S’arrampica all’acqua, la piega.
E cos’altro?
se ti bevo il pensiero
dopo tutto
mi fai valle e riscendi.
Perdo argini e tu sei
dove spingo il fondo di me.
Apri ancora, spazio.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento